Dom
12
Apr

Ciao Stirling

Articolo scritto da Paolo Romitti - domenica, 12 Aprile, 2020 - alle 5:02 pm Save & Share - Lascia un commento

Pasqua 2020…periodo difficile…e purtoppo è arrivata la notizia che si è spento serenamente il Re senza corona, il vincitore con il maggior numero di GP vinti (16) senza avere mai vinto il titolo (4 volte 2°). Era inoltre la persona che aveva la più “datata” partecipazione ad un gran premio (1951 Svizzera).

La beffa e la circolarità della vita…. Era il lunedi di Pasqua 1962. A Goodwood si correva una gara di F1 fuori campionato e in un drammatico incidente terminò la carriera ad alto livello del più forte pilota dell’epoca. Avrebbe certamente corso con la Ferrari avendo raggiunto un accordo con Enzo Ferrari che lo stimava al di sopra di ogni altro pilota e per lui avrebbe fatto un’eccezione straordinaria e mai più ripetuta. Sarebbe stata una Ferrari strana, non rossa ma Blu con una fascia trasversale bianca perchè seguita direttamente dagli scozzesi del team di Rob Walker, per i quali correva Moss. Le “prove generali” vennero fatte con la Ferrari 250 SWB con la quale partecipò a 2 Tourist Trophy. Dopo l’incidente la Ferrari destinata a Moss venne affidata per un GP fuori campionato ad Innes Ireland e tornò a Maranello. Dal 1949 al  momento dell’incidente aveva partecipato a 495 gare ufficiali guidando ben 84 macchine diverse con le quali aveva tagliato il traguardo in 366 occasioni e vinto in 222. E’ stato uno dei Tre piloti al mondo (assieme a Trintignant e Phil Hill) ad avere vinto sia con macchine a motore anteriore che posteriore. Fortissimo anche a ruote coperte, con memorabili vittorie alla Mille Miglia, Targa Florio e Sebring. Si ritirò ufficialmente solo nel 2011. All’apice della sua carriera i tifosi potevano tranquillamente trovare il suo numero di telefono sull’elenco e chiamarlo per scambiare due chiacchere…. Nel 1958 testimoniò a favore del rivale al titolo Hawthorne di fronte ai giudici di gara in Portogallo in merito alla non correttezza della penalità affibbiata a quest’ultimo. Mike terminò così al 2° posto e vinse il titolo per un punto. Gli inglesi lo soprannominarono “The Maestro” in italiano come fosse un pittore o un musicista. Diceva che “… I rettilinei sono quei tratti noiosi che uniscono due curve …” . Per anni in Inghilterra ad automobilisti spericolati i poliziotti chiedevano:“Chi ti credi di essere …. Stirling Moss?”

Ven
10
Apr

S. Pasqua 2020

Articolo scritto da Paolo Magni - venerdì, 10 Aprile, 2020 - alle 11:24 pm Save & Share - Lascia un commento

 

Gentili amici,

 

In queste settimane il coronavirus ha sconvolto le nostre abitudini, le nostre famiglie e le nostre intere esistenze. ll nostro pensiero è per i nostri soci, amici e conoscenti, che stanno combattendo il virus, e a tutti  i nostri cari che abbiamo perso.

 

 

E se la vita continua, anche in questa nuova condizione, il messaggio della Pasqua che si avvicina è forse il simbolo più forte a cui ispirarsi. Aspettando di rinascere per ripartire tutti insieme, non vogliamo perdere questa occasione per dimostrarvi che  anche da lontano, possiamo sentirci.

 

 

I nostri migliori auguri di Buona e Serena S. Pasqua.

 

 

Il Consiglio Direttivo

 

 

 

 

Ven
20
Mar

Uniti si Vince

Articolo scritto da Paolo Magni - venerdì, 20 Marzo, 2020 - alle 9:04 pm Save & Share - Lascia un commento

 

Gentili amici Ferraristi,

 

 

nel pieno della bufera epidemiologica che ha colpito l’Italia e Bergamo in particolare, il Ferrari club Caprino Bergamasco, sempre attento ai problemi sociali, invita tutti i soci, sponsor e simpatizzanti a  partecipare alla raccolta fondi a favore dell’Ospedale PAPA Giovanni XXIII.

 

 

Per affrontare questa terribile epidemia che sta decimando la nostra popolazione occorre l’aiuto di tutti, ognuno secondo le proprie possibilità.

 

 

Uniti si vince!

 

 

Emergenza Coronavirus: come aiutarci

 

 

In molti ci chiedono come aiutarci: se desideri sostenerci, anche con un piccolo contributo, in questa situazione di emergenza, puoi aiutarci a fronteggiare il Coronavirus facendo un bonifico intestato a

 

 

 

 

 

(se richiesto) indicando possibilmente nome, cognome e codice fiscale del benefattore.
I fondi raccolti verranno utilizzati per l’acquisto di: Ventilatori, dispositivi di ventilazione non invasiva, Monitoraggi emodinamici, Cuffie, camici e occhiali monouso.

 

 

 

 

http://www.asst-pg23.it/2020/03/_emergenza_coronavirus_come_aiutarci/

 

 

 

 

 


© 2004-2020
Copyright Scuderia Ferrari Club Caprino Bergamasco
Piazza Vittorio Veneto, 2 24030 Caprino Bergamasco - (BG) Tel. e Fax. 035.5907242
E-mail: club@ferrariclubcaprinobergamasco.it>

Tel Presidente 338.7527526
Apertura Sede: Sabato dalle ore 20.45 alle ore 23,30
Domenica dalle ore 10,00 alle ore 12,00
SCF Caprino Bergamasco